Tarcento

18 ottobre 2009

 

Click per ingrandire il giroOre 9.45 tutti in sella si parte dal municipio di Tarcento. Seguiamo il Torre su strada asfaltata fino a Vedronza dove, passato un ponte, si guada e si inizia a salire sullo sterrato.

Dal M. Stuba deviamo a destra a Flaipano e Drattins per risalire al Roncolo.

In discesa fino a Montenars fino ad un agriturismo che sembrava aperto da poco.

Con uno strappo si risale a Plazzaris e poi di nuovo al Roccolo. Da qui in discesa e poi prevalentemente in piano passiamo sotto al M.Campeon.

A capofitto in discesa verso Artegna e ad un tornante si piega a sinistra ancora in discesa.

Altra salita impegnativa fino al Borgo Cragnolini, poi saliscendi per raggiungere Sammardenchia.

Infine picchiata finale nuovamente su Tarcento.

Giro molto bello nei boschi autunnali ricchissimi di castagne.

Gran finale a Sedilis in agriturismo con antipasto di salumi, gnocchetti sardi al gorgonzola e speck, orzotto salsiccia e funghi, gnocchi di zucca e ricotta, costine, patate al rosmarino, cotechino, civa.


Guado sulla briglia

 


Alla partenza fa freddo ma sulla prima salita gi ora di togliere le giacche


Con la scusa di raccogliere castagne si prende un po' di fiato

 


I nostri eroi in azione

 


Da Sonville si vede il golfo di Trieste


Tiziano in pantaloncini corti soffre il freddo ma.... le calzette sono in wind-stopper !!!

Prima dell'ultima discesa su Tarcento Andrea buca in un colpo solo entrambe le ruote.

 

Click per ingrandire il giro

 

 

 

Click per ingrandire l'immagine del percorso.
In blu le salite, in magenta le discese.

 

Tot giro: 40 Km. Dislivello 1250m

Partecipanti: Fox, Nicoletta, Paolo, Andrea, Paola, Sindaco, Tiziano.

Meteo: generalmente coperto. 4C alla mattina poi scalda.